BMW sta definendo il profilo dei suoi modelli di punta nel segmento lusso. La nuova generazione della BMW Serie 7 è una chiara dichiarazione d’intenti con la sua presenza decisa, l’eleganza sofisticata e il funzionamento straordinariamente innovativo, l’assistenza alla guida e la tecnologia di connettività.

Il nuovo design esterno della berlina di lusso mostra il prestigio e lo status del modello in modo più evidente che mai. Gli interni eleganti con rivestimenti in pelle e comfort acustico ottimizzato, il display digitale con quadro strumenti e Control Display, il BMW Operating System 7.0 e il BMW Intelligent Personal Assistant stabiliscono nuovi standard di benessere e comfort su strada.

Anche la gamma di propulsori per la nuova BMW Serie 7 è stata aggiornata e comprende un nuovo motore a otto cilindri, un’unità a sei cilindri e sistemi ibridi plug-in che offrono una vasta gamma elettrica. Tutte le varianti del modello soddisfano già gli standard sulle emissioni Euro 6d-Temp. Inoltre, i sistemi di assistenza alla guida ora vantano una gamma più ampia di funzionalità. Gli ultimi progressi verso la guida automatizzata sono testimoniati da tecnologie come il nuovo Reversing Assistant.

Design degli esterni: presenza più robusta ed eleganza naturale.

La nuova BMW Serie 7 sarà di nuovo offerta in due versioni, a passo lungo che grazie ai 14 cm in più di passo si traduce in spazio aggiuntivo per i passeggeri posteriori. La Serie 7 standard (5.120 mm) e la sua gemella a passo lungo (5.260 mm) sono entrambe cresciute di 22 millimetri rispetto alle rispettive versioni precedenti. La larghezza del nuovo modello (1.902 mm) e l’altezza (1.467 mm/versione a passo lungo: 1.479 mm) rimangono invariate.

Il restyling del design della calandra anteriore – che ora cresce di 50 millimetri – gioca un ruolo particolarmente importante nel conferire alla nuova BMW Serie 7 una maggiore sensazione di potenza. Il nuovo cofano presenta un taglio più netto delle linee e un logo BMW più grande.

Il punto di forza nel rinnovato frontale è la nuova griglia BMW, che con la sua cornice singola, copre una superficie di circa il 40% in più. La griglia si combina con i proiettori più sottili per creare un contrasto stilisticamente affascinante e per aggiungere un nuovo elemento al carattere del modello di lusso BMW. I fari BMW Laserlight, in grado di illuminare fino a 560 metri, possono essere scelti in alternativa ai proiettori adattivi a LED.

Le prese d’aria esterne nella parte inferiore del frontale hanno adesso ampi deflettori d’aria. I deflettori guidano efficientemente l’aria verso l’impianto frenante e le Air Curtains, che aiutano a ridurre al minimo le turbolenze attorno ai passaruota. Questi deflettori – verniciati dello stesso colore della carrozzeria – e i nuovi inseriti cromati conferiscono al rivestimento del paraurti un senso di eleganza, aumentando l’impatto visivo della parte anteriore dell’auto.

Gli Air Breathers, nella loro forma verticale, mostrano precisione, chiarezza e solidità. Integrate nei pannelli laterali della nuova Serie 7, queste prese d’aria ora si estendono molto più in alto e gli inserti formano un angolo di 90 gradi con quelli laterali, che si estendono fino alla grembialatura posteriore.

La grembialatura posteriore modificata adotta il design del rivestimento delle prese d’aria nella parte anteriore della vettura. I terminali di scarico integrati hanno bordi cromati più ampi, mentre le luci posteriori tridimensionali della nuova BMW Serie 7 sono più sottili di circa 35 millimetri rispetto alla versione precedente e creano un design sofisticato e preciso. Le sorgenti luminose a LED sono posizionate dietro fanali rossi e neri che enfatizzano il loro profilo a forma di L. Ulteriori nuove caratteristiche includono una striscia di luce molto definita e sottile (misura solo sei millimetri di spessore) posizionata sotto la barra cromata, che si estende lungo tutta la larghezza del portellone e collega le luci posteriori l’una all’altra.

Il pacchetto M Sport, la linea Design Pure Excellence, le integrazioni alla scelta di vernici per esterni e ruote in lega leggera offrono nuove possibilità di personalizzazione. In aggiunta a ciò, la BMW Individual high-gloss Shadow Line è ora disponibile come opzione in combinazione con il pacchetto M Sport.

Interni: l’ambiente lussuoso emana stile e raffinatezza.

All’interno della nuova BMW Serie 7, generosi livelli di spazio, materiali di prima scelta, dettagli di design armoniosamente coordinati e lavorazioni esclusive si uniscono per creare un ambiente lussuoso e raffinato sotto ogni aspetto. La pelle Exclusive Nappa con trapuntatura estesa è stata aggiunta alla lista degli optional. La struttura tridimensionale della superficie – che comprende ampi cuscini del sedile anteriore e posteriore e degli schienali, i braccioli integrati nel rivestimento della portiera e la console centrale – conferisce espressività all’abitacolo. Una novità nella gamma di listelli interni optional sono le varianti in legno pregiato American Oak Dark con inserto in metallo e Poplar Grain Metallic Grey high-gloss.

Il comfort acustico ottimizzato, ottenuto grazie a perfezionamenti eseguiti con attenzione attorno ai passaruota posteriori, ai montanti centrali e ai rivestimenti delle prese delle cinture di sicurezza nella parte posteriore della nuova BMW Serie 7, contribuisce a migliorare il comfort a bordo sulle lunghe distanze. Inoltre, i finestrini laterali e il lunotto hanno vetri più spessi, come standard o come parte dell’optional Comfort Glass (a seconda del modello).

Una caratteristica di spicco del volante in pelle standard di nuova concezione è la disposizione diversa dei pulsanti multifunzione. Lo stesso vassoio di ricarica wireless per smartphone compatibili è posto prima dei portabicchieri. Con il suo aspetto elegante di vetro oscurato, l’Ambient highlight optional nei montanti B si armonizza in modo ancora più armonioso con l’ambiente interno della nuova berlina BMW Serie 7. L’ultima versione dell’unità di controllo posteriore BMW Touch Command si distingue per l’hardware aggiornato e il software BMW Operating System 7.0. Il sistema optional di intrattenimento per i sedili posteriori è ora dotato di un due display touchscreen full-HD da 10 pollici con lettore Blu-ray.

Powertrain: V12 con filtro antiparticolato a benzina, nuovo V8, modelli ibridi plug-in ora con motore a sei cilindri in linea.

La scelta dei propulsori per la nuova BMW Serie 7 comprende motori a benzina e diesel con sei, otto e dodici cilindri, in aggiunta a un nuovissimo sistema plug-in. Al top della gamma c’è il motore V12 da 6,6 litri che equipaggia la BMW M760Li xDrive, che eroga 430 kW/ 585 CV (consumo combinato: 12,5 – 12,4 l/100 km, emissioni di CO2 combinate: 285 – 282 g/km *) e ora viene fornito con un filtro antiparticolato per ridurre al minimo le emissioni.

Nel frattempo, la BMW 750i xDrive (consumo di carburante combinato: 9.5 – 9.5 l/100 km, emissioni di CO2 combinate: 217 – 217 g/km*) e la BMW 750Li xDrive (consumo di carburante combinato: 9.6 – 9.5 l/100 km, emissioni di CO2 combinate: 218 – 218 g/km*) sono equipaggiate con un motore V8 di nuova concezione con cilindrata di 4,4 litri e potenza massima aumentata di 60 kW/80 CV fino a 390 kW/530 CV.

Le varianti ibride plug-in della nuova BMW Serie 7 assicurano la prestanza sportiva, il comfort dei passeggeri e l’atmosfera di benessere della berlina di lusso combinandoli con un’eccezionale efficienza e la capacità di offrire un’esperienza di guida silenziosa e completamente elettrica a zero emissioni.

Il loro sistema plug-in ora impiega un motore a benzina a sei cilindri appositamente adattato e una batteria ad alto voltaggio. Il risultato è una potenza combinata di 290 kW/394 CV con il Driver Experience Control impostato sulla modalità SPORT. Il consumo di carburante combinato di BMW 745e, BMW 745Le e BMW 745 Le xDrive è compreso tra 2,6 e 2,1 litri per 100 chilometri *, le loro emissioni di CO2 sono 59-48 grammi per chilometro * e il consumo in elettrico è 16,3 – 15,0 kWh per 100 chilometri *. I tre modelli raggiungono un’autonomia in elettrico tra 50 e 58 chilometri.

Tre motori diesel a sei cilindri ad alta efficienza e a basse emissioni, ciascuno con cilindrata di 3,0 litri e fino a quattro turbocompressori completano la gamma di sistemi di alimentazione per la nuova BMW Serie 7. Ad offrire prestazioni impareggiabili per un’auto di lusso diesel è il motore da 294 kW/400 CV sotto al cofano della BMW 750d xDrive (consumo di carburante combinato: 6,0 – 5,8 l/100 km, emissioni di CO2 combinate: 157 – 152 g/km*) e BMW 750 Ld xDrive (consumo di carburante combinato: 6,1 – 5,9 l/100 km, emissioni di CO2 combinate: 160 – 155 g/km*).

Il propulsore montato sulla BMW 740d xDrive (consumo di carburante combinato: 6,0 – 5,6 l/ 100 km; emissioni di CO2 combinate: 158 – 148 g/km*) e BMW 740Ld xDrive (consumo di carburante combinato: 6,0 – 5,7 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 158 – 149 g/km*) sviluppa un massimo di 235 kW/320 CV. Il motore da 195 kW/265 CV per la BMW 730d (consumo di carburante combinato: 5,5 – 5,3 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 144 – 138 g/km *), BMW 730Ld (consumo di carburante combinato: 5,5 – 5,3 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 145 – 139 g/km*), BMW 730d xDrive (consumo di carburante combinato: 5,7 – 5,5 l / 100 km; emissioni di CO2 combinate: 150 – 143 g/km*) e BMW 730Ld xDrive (carburante consumo combinato: 5,8 – 5,6 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 153 – 147 g/km*) rappresenta il primo passo della gamma diesel per la nuova BMW Serie 7.

Telaio: comfort e dinamicità su richiesta.

Un eccezionale equilibrio tra comfort di guida sontuoso e atmosfera dinamica per cui BMW è rinomata sono le caratteristiche distintive dell’esperienza di guida a bordo della nuova BMW Serie 7. La costruzione del telaio, i sistemi di sospensione e ammortizzazione, lo sterzo e il sistema di frenata sono progettati per facilitare sia la navigazione rilassata indisturbata dalle imperfezioni del manto stradale, sia uno stile di guida sportivo e attivo.

Tutte le varianti della nuova BMW Serie 7 sono dotate, come standard, di sospensioni adattive, inclusi ammortizzatori a controllo elettronico e sospensioni pneumatiche a due assi con auto livellamento automatico. Tra le opzioni che i clienti possono scegliere compaiono il sistema integrale Active Steering e il sistema chassis Executive Drive Pro disponibile per tutti i modelli, ad eccezione delle varianti ibride plug-in.

Sistemi di assistenza alla guida: ulteriori progressi sulla strada della guida automatizzata.

La nuova BMW Serie 7 sottolinea il suo status di uno dei modelli più innovativi e progressivi del segmento di lusso con una gamma completa di sistemi di assistenza alla guida standard e optional. Il Driving Assistant Professional offre un pacchetto completo di funzioni volte a rendere la guida il più confortevole e sicura possibile. Tra le funzioni sono inclusi lo Steering and Lane Control Assistant con Traffic Jam Assist, il Lane Keeping Assistant con protezione anticollisione laterale attiva, l’ausilio alla fuga d’emergenza, il Cross Traffic Alert, il Priority Warning e il Wrong-way Warning System, e l’Active Cruise Control con funzione Stop & Go.

Il sistema Parking Assistant di serie aiuta il conducente a parcheggiare e manovrare. Ora include anche il Reversing Assistant, che può far retrocedere l’auto per distanze fino a 50 metri, dirigendola esattamente sulla stessa linea percorsa in avanti.

Funzionamento intuitivo e connettività suprema: BMW Operating System 7.0 e BMW Intelligent Personal Assistant.

La nuova BMW Serie 7 è fornita di serie con il BMW Live Cockpit Professional. Questo comprende un navigatore e un sistema multimediale, insieme a un quadro strumenti completamente digitale ad alta risoluzione posto dietro al volante con una diagonale dello schermo di 12,3 pollici e un Control Display di 10,25 pollici. Il nuovo BMW Operating System 7.0 si distingue per la sua funzionalità digitale all’avanguardia, progettata appositamente per le esigenze del pilota. La funzionalità touchscreen per il Control Display, l’iDrive Controller, i comandi sul volante e il comando vocale consentono al pilota di scegliere tra varie operazioni intuitive.

Il BMW Intelligent Personal Assistant è un altro elemento del sistema operativo. Il compagno digitale può essere attivato con l’appello “Ciao BMW” e aiuta il conducente a utilizzare le varie funzioni del veicolo. Inoltre, continuerà ad acquisire nuove funzionalità grazie agli aggiornamenti trasmessi dal software. Il pilota e i passeggeri possono anche utilizzare i comandi vocali naturali con l’aiuto del BMW Intelligent Personal Assistant per attivare gli Experience Modes e i programmi energetici e rilassanti, che offrono varie funzioni a seconda delle necessità – illuminazione interna, aria condizionata, profumazione e le tendine oscuranti, per non parlare del massaggio del sedile, del riscaldamento e della ventilazione.