La rivoluzione della mobilità: la Peugeot 208 elettrica

La rivoluzione della mobilità: la Peugeot 208 elettrica
Peugeot 208

Nell’industria automobilistica, paradigma di continua evoluzione, la Peugeot 208 si è distinta come un caposaldo, confermato dalla posizione di auto più venduta in Europa nel 2022. L’anno successivo, questa vetturetta ha subito una trasformazione radicale, testimoniando l’impegno del marchio verso l’innovazione e la sostenibilità. Il rinnovamento ha interessato estetica, equipaggiamenti, e soprattutto, l’introduzione di una rivoluzionaria versione elettrica con un’autonomia di 400 km.

Una gamma diversificata per ogni esigenza

La nuova Peugeot 208 ha introdotto tre allestimenti distinti: Allure, Active e GT, ognuno progettato per soddisfare le diverse preferenze dei clienti. Ma è la pluralità delle opzioni di motorizzazione a sorprendere, proponendo sei varianti tra cui scegliere. La più acclamata è l’E-208, completamente elettrica, che offre prestazioni di 115 kW/156 CV e un’autonomia che raggiunge i 400 km seguendo lo standard WLTP. Questa novità rappresenta un coraggioso passo verso l’orizzonte della mobilità sostenibile.

Rinnovamento stilistico e cromatico

L’estetica della 208 è stata rivisitata, ispirandosi alla linea della Peugeot 9X8 Hypercar, in particolare il frontale avant-garde che ha debuttato su questo modello da competizione. La 208, con una firma luminosa anteriore più marcata nella versione GT e nuove tinte come l’Agueda Yellow e il Selenium Grey, si presenta con un look contemporaneo e raffinato, adatto alle esigenze stilistiche del mercato attuale.

L’era dell’infotainment e della connettività

All’interno, la 208 ospita un display centrale da 10 pollici, ora standard su tutte le versioni, rendendo più intuitivo il controllo dei sistemi di infotainment i-Connect e i-Connect Advanced. Il comfort tecnologico è amplificato dalla presenza di Apple CarPlay e Android Auto senza fili, mentre le porte USB-C e USB-A assicurano una connettività a 360 gradi. Non da meno, il caricabatterie a induzione per smartphone, potenziato a 15 W, offre una soluzione pratica e veloce per mantenere i dispositivi carichi durante il viaggio.

L’avanguardia delle varianti ibride

Le versioni ibride della Peugeot 208 si distinguono per l’impiego di tecnologia a 48 V unita ai motori benzina PureTech, disponibili in due varianti di potenza: 100 CV e 136 CV. Questi propulsori sono abbinati a un cambio elettrificato e-DCS6 a doppia frizione che integra un’unità elettrica, offrendo un risparmio di consumo fino al 15% e permettendo la guida in modalità completamente elettrica in ambito urbano, grazie a una batteria secondaria che si ricarica in movimento.

Dimensioni compatte e funzionalità remote

La silhouette della 208 rimane invariata, con misure che mantengono la sua natura di compatta ideale per la città: 4.055 metri di lunghezza, 1.745 mm di larghezza e 1.430 mm di altezza, e un bagagliaio capace di 309 litri. La praticità è ulteriormente migliorata grazie all’app MyPeugeot, che include funzionalità remote come l’avvio del precondizionamento dell’abitacolo direttamente dallo smartphone, offrendo un livello di comfort e connettività senza precedenti.