La Mini Cooper SE JCW: l’auto elettrica perfetta per gli appassionati

La Mini Cooper SE JCW: l’auto elettrica perfetta per gli appassionati
Mini Cooper SE JCW

La rinomata Mini Cooper SE, un veicolo elettrico che ha catturato l’ammirazione di molti per il suo design distintivo e le sue prestazioni, ha recentemente attraversato una rivoluzione con l’introduzione della versione John Cooper Works (JCW). Quest’ultima incarnazione, svelata nel settembre del 2023, rappresenta un salto qualitativo notevole rispetto ai modelli precedenti. La Mini Cooper SE JCW non si limita ad essere un mero aggiornamento; piuttosto, si configura come un autentico inno alla sportività e alla personalizzazione che lascia il segno nel panorama automobilistico.

Design esterno: l’essenza della sportività

Il primo impatto visivo con la Mini Cooper SE JCW è decisamente di forte impatto. Il design assertivo è subito riconoscibile grazie all’emblema di John Cooper Works che si staglia con i suoi colori emblematici: rosso, bianco e nero. Questi dettagli non sono solo un’omaggio al retaggio sportivo del marchio, ma rappresentano anche la celebrazione delle sue storiche vittorie, come quelle al Rally di Monte Carlo negli anni ’60.

La griglia anteriore, che prende forma in un design ottagonale, è impreziosita da una bandiera a scacchi che ne rievoca le origini sportive. Gli esclusivi cerchi da 18 pollici del design Lap Spoke 2-tone, appositamente congegnati con dieci razze, e le pinze dei freni JCW verniciate di rosso, conferiscono alla vettura un’immagine audace e dinamica. La somma di dettagli come le strisce sul cofano, i diffusori anteriore e posteriore, il tetto a contrasto e le calotte degli specchietti retrovisori in Chilli Red, creano un’estetica in grado di attrarre lo sguardo e di emozionare.

Interni: un abitacolo che stimola i sensi

L’abitacolo della Mini Cooper SE JCW si presenta come un ambiente che rispecchia la stessa passione per il dettaglio e la personalizzazione che si percepisce esternamente. I sedili sono un connubio di pelle sintetica, cuciture rosse e una trama multicolore che decora la parte superiore delle spalliere. Il leitmotiv cromatico di nero e rosso prosegue all’interno con la maglia 2D che riveste le porte e la plancia, presentando sul lato passeggero il motivo a scacchi JCW.

La caratteristica più innovativa è rappresentata dalla modalità di guida Go Kart, accessibile tramite i Mini Experience Modes. Questa funzione trasforma radicalmente l’esperienza di bordo attraverso una suggestiva illuminazione rossa antracite e ottimizza la risposta dell’acceleratore, per una guida che diventa ancora più diretta ed emozionante.

Prestazioni elettriche con spirito sportivo

Malgrado l’accento posto sulla personalizzazione e l’estetica, le specifiche tecniche del veicolo rimangono inalterate rispetto al modello standard. La Mini Cooper SE JCW è alimentata da un propulsore elettrico capace di erogare 218 CV con una coppia massima di 330 Nm. Questo permette all’auto di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 6,7 secondi. La batteria da 54,2 kWh assicura un’autonomia approssimativa di 402 km, dimostrando che prestazioni d’eccezione possono convivere con l’efficienza.