Incendio in Francia: orrore a Wintzenheim! 9 vittime e 17 persone evacuate in una residenza per disabili

Incendio in Francia: orrore a Wintzenheim! 9 vittime e 17 persone evacuate in una residenza per disabili
Tragedia per un gruppo di disabili: un incendio in Francia causa morti e feriti

Una tragedia senza precedenti ha colpito la città di Wintzenheim, situata nei pressi del confine con la Germania. Nella giornata di ieri, un incendio devastante ha sconvolto una residenza estiva per persone con disabilità, lasciando dietro di sé un bilancio tragico: nove vittime e altre 17 persone evacuate.

La terribile vicenda

Il tenente colonnello Philippe Hauwiller, comandante dell’operazione di salvataggio, ha reso noto che finora sono stati recuperati i corpi senza vita di nove dei undici dispersi. Le operazioni di ricerca sono state condotte con grande impegno, impiegando droni, squadre di ricerca sul campo e cani addestrati.

L’incendio è stato segnalato alle autorità dei Vigili del Fuoco intorno alle 06:30 del mattino, ora locale. Immediatamente sono stati inviati sul posto 76 vigili del fuoco, quattro ambulanze e quattro camion dei pompieri per domare le fiamme. Ulteriori 40 membri delle forze di sicurezza della Gendarmeria sono stati dispiegati per mantenere l’ordine e garantire la sicurezza della zona.

Secondo le prime informazioni raccolte, sembra che l’incendio sia scoppiato al piano terra dell’edificio, consentendo alle 17 persone presenti di essere evacuate in tempo. Purtroppo, le fiamme si sono propagate rapidamente al piano superiore, intrappolando le vittime senza possibilità di fuga.

Le vittime dell’incendio in Francia

Le vittime, come comunicato dalla prefettura di Haut-Rhin, appartenevano a un gruppo di abitanti di Nancy, città situata nell’est della Francia. La loro permanenza presso la residenza era legata a un periodo di vacanza.

Il presidente francese ha espresso il suo profondo cordoglio per le vittime e le loro famiglie, definendo questa tragedia come un evento drammatico che ha scosso la comunità locale. Le autorità e i servizi di emergenza hanno immediatamente mobilitato tutte le risorse necessarie per affrontare l’incendio, tra cui i 76 vigili del fuoco, i quattro camion e le quattro ambulanze. Inoltre, 40 poliziotti sono stati schierati per garantire la sicurezza e collaborare nelle operazioni di soccorso.

L’incendio che ha colpito la residenza per disabili a Wintzenheim è sicuramente una delle tragedie più cruente degli ultimi anni. Le indagini sono ancora in corso per determinare le cause dell’incendio e chiarire eventuali responsabilità. La comunità locale, intanto, si unisce nel dolore e nelle preghiere per le vittime e coloro che sono stati coinvolti in questa terribile esperienza.